DIRIGENTE GESTIONE DEL RISCHIO AMIANTO Operazione Autorizzata dalla Regione Emilia Romagna Rif. P.A. 2012-10333/RER

DIRIGENTE GESTIONE DEL RISCHIO AMIANTO Operazione Autorizzata dalla Regione Emilia Romagna Rif. P.A. 2012-10333/RER

Durata:
50 ore (più esame finale)
Attestazione:
Attestato di abilitazione
Per l’ammissione all’esame di abilitazione è obbligatoria la frequenza
almeno al 90% del monte ore complessivo
Sede:
Bologna
Periodo:
in base alle richieste
Requisiti:
Requisiti di ammissione:
Adempimento/assolvimento del diritto dovere all’istruzione e alla formazione.
Maggiore età.
Crediti:
Previa verifica, sarà riconosciuto un credito di 15 ore, relative al modulo base, per coloro che abbiano già seguito la formazione di “ADDETTO ATTIVITA’ DI RIMOZIONE, BONIFICA E SMALTIMENTO AMIANTO” entro i due anni precedenti all’avvio del corso.
E' accreditato dal Collegio dei Periti Industriali della Provincia di Bologna e conferisce 50 CFP.
Previsti crediti formativi per Geometri e Geometri Laureati.
Crediti in attesa di riconoscimento per gli Ingegneri.
Obiettivi:
Il corso ha lo scopo di formare la figura professionale del dirigente e/o del tecnico responsabile della predisposizione del piano di lavoro e della gestione e del controllo delle operazioni di rimozione, smaltimento e bonifica dell'amianto al fine di ottenere l'attestato di abilitazione previsto dalla normativa vigente.
Contenuti:
MODULO BASE (15 ORE):
Presentazione IIPLE-CPTO e percorso formativo
I rischi e i danni derivanti dalla esposizione ad amianto;
Gli accertamenti sanitari;
I sistemi di sicurezza;
I dispositivi di protezione individuale.

MODULO SPECIALISTICO (35 ORE):

D. Lgs. 277/1991 e D.lgs. 81/2008 con particolare riferimento agli obblighi, diritti e doveri dei lavoratori;
La legislazione sull’amianto;
I sistemi di protezione dell’ambiente;
I metodi di prelievo e analisi delle fibre;
Il piano di lavoro ex art. 34, D.Lgs. 277/1991 e la restituibilità di aree, impianti ed edifici bonificati;
Le procedure di lavoro in sicurezza per la rimozione, e lo smaltimento dell’amianto in matrice friabile e compatta;
L’allestimento del cantiere; La gestione dei rifiuti;
Le situazioni di emergenza probabili;
Gli strumenti formativi e informativi.
Quota:
Euro 560.00 per dipendenti di imprese, con dipendenti operai, iscritte alle casse edili di Bologna e provincia

Euro 720.00 per altri

Sconto del 10% per Liberi Professionisti iscritti a: Ordine Ingegneri, Ordine Architetti,
Collegio Geometri, Collegio Periti Industriali.
Scheda corso:

Prova

   70 anni dal 1947

  • Language

I TUOI CORSI

  • 0 articoli nel carrello