fbpx

MENU

BUILDING MATTERS
“Mitigating climate change transition risks of the construction sector through building capacity in sustainable building materials
  • Progetto ERASMUS+ 2022-1-RO01-KA220-VET-000087398
  • Programma: KA220-VET – Partenariati di cooperazione nell’istruzione e formazione professionale (Erasmus+)
  • Durata: 24 mesi, dal 01 Ottobre 2022 al 30 Settembre 2024
  • Paesi coinvolti: Germania, Grecia, Italia, Repubblica di Macedonia del Nord, Romania, Slovenia.
  • Partner: Federația Generală a Sindicatelor FAMILIA, Pedmede Somateio, Gospodarska Zbornica Slovenije, Slovenia, Knowledge and skills management centre K&S Skopje, Bildungszentren des Baugewerbes, Germany, Istituto per l’Istruzione Professionale dei Lavoratori Edili della provincia di Bologna, Pedmede Eco, Greece.

 

CONTESTO DI RIFERIMENTO

Il settore edile è al centro del dibattito sul cambiamento climatico in quanto responsabile di circa il 40% delle emissioni globali di gas serra, e i principali contributori a queste emissioni sono i materiali utilizzati. I materiali da costruzione contribuiscono in larga misura al consumo energetico degli edifici e sono tra i maggiori emettitori di gas serra.

Parallelamente, l’uso efficiente dei materiali sta diventando una delle principali preoccupazioni politiche per le economie in rapida crescita a causa del rischio di crisi delle risorse e di aumento dei prezzi delle risorse. Le tendenze socioeconomiche e tecnologiche guidano l’uso futuro dei materiali, stimolando l’evoluzione del riciclaggio e dell’uso dei materiali secondari.

 

OBIETTIVI

  • esplorare soluzioni che favoriscano l’impiego dei materiali da costruzione sostenibili come risposta alla crisi emergente della mancanza dei materiali  e all’aumento dei prezzi
  • promuovere l’adozione di mentalità, comportamenti e approcci sostenibili, per favorire la transizione ecologica e contribuire al contrasto ai cambiamenti climatici nel settore delle costruzioni
  • sviluppare attività formative finalizzate ad accrescere le competenze verdi e che favoriscano l’impiego di materiali sostenibili nei progetti di costruzione, riducendo i consumi energetici e le emissioni di CO2
  • Innovare il settore dell’IFP, favorendo  l’adozione efficiente di strumenti, approcci e pratiche sostenibili
  • facilitare l’accesso a opportunità di apprendimento di alta qualità prevedendo la fornitura di opportunità di apprendimento virtuale, digitale e misto, favorendo la condivisione di informazioni, attraverso approcci esperienziali.

 

DESTINATARI

  • Professionisti, lavoratori ed imprenditori della fileira edile
  • Produttori e fornitori di materiali da costruzione
  • Formatori, insegnanti in ambito costruzioni, ecomomia circolare, bioedilizia, efficienza energetica.
  • Centri di formazione professionale e scuole tecniche
  • Stakeholder chiave nei settori rilevanti per la sostenibilità, nel settore dell’efficienza energetica, dell’ambiente e del riciclo
  • Decisori politici e decisionali, attori istituzionali.

 

PACCHETTI DI LAVORO

  • WP1. Gestione del progetto
  • WP2. Sensibilizzazione e competenza sui materiali da costruzione sostenibili
  • WP3. Sviluppo di percorsi formativi sui materiali da costruzione sostenibili
  • WP4. Implementazione delle attività di sensibilizzazione sui materiali da costruzione sostenibili
  • WP5. Disseminazione

 

RISULTATI ATTESI

  • Attività di sensibilizzazione sullo sviluppo dei materiali da costruzione sostenibili  e  creazione di un inventario dei materiali da costruzione sostenibili.
  • Sviluppo di un programma transnazionale di rafforzamento delle capacità, che mira a fornire opportunità flessibili di formazione attraverso una piattaforma eleraning in grado di fornire conoscenze aggiornate ed avanzate sul tema dei materiali sostenibili in edilizia.
  • Attuazione del programma di formazione pilota per la formazione degli ambasciatori nel settore della formazione professionale in edilizia.
  • Organizzazione di eventi di sensibilizzazione su carbonio, energia e impronta ecologica dei materiali da costruzione al fine di mobilitare il settore delle costruzioni verso soluzioni sostenibili.

 

E-LEARNING PLATFORM

Nell’ambito di Building Matters è stato sviluppato un ambiente di e-learning digitale https://www.buildingmatterslearning.org/italian finalizzato a supportare lo sviluppo professionale dei diversi profili che operano nell’industria delle costruzioni così pure insegnanti e formatori.

La piattaforma di e-learning contiene 4 moduli formativi:

Modulo 1: Aspetti ambientali dei materiali da costruzione

https://www.buildingmatterslearning.org/italian/modulo-1-it

Modulo 2: Valutazione del ciclo di vita dei materiali da costruzione

https://www.buildingmatterslearning.org/italian/modulo-2-it

Modulo 3: Norme UE ed etichettatura dei materiali da costruzione

https://www.buildingmatterslearning.org/italian/modulo-3-it

Modulo 4: Consapevolezza sui nuovi materiali da costruzione sostenibili

https://www.buildingmatterslearning.org/italian/modulo-4-it

Il pacchetto formativo comprende: 1 presentazione video animata per ogni modulo, un manuale per l’approfondimento dei temi trattati, una library con materiale aggiuntivo e un test di autovalutazione alla fine di ogni modulo.

Per ottenere l’attestato di frequenza è necessario completare almeno un test di autovalutazione (Self-Assessment form).

 

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito del progetto: https://buildingmatters.gzs.si/vsebina/EN

 

Per ulteriori informazioni, contattare: 

Luisa Sileni – luisasileni@edili.com – 051 327605 

Newsletter 1

Newsletter 2

Newsletter 3

I.I.P.L.E. – Istituto Istruzione Professionale Lavoratori Edili della Provincia di Bologna

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter
inserendo i tuoi dati

Copyright © 2022 | abstudio.it – All Rights Reserved

ISCRIZIONI IN CORSO

0
image/svg+xml

Nessuna iscrizione presente.