PROGETTO ESTEEM

 esteem transwork   iiple

 

 

 

 

KA2 - Cooperation for Innovation and the Exchange of Good Practices

KA202 - Strategic Partnerships for vocational education and training

 

N.° 2017-1-UK01-KA202-036560

Progetto CONCLUSO 

 

Scheda di sintesi del progetto

ESTEEM European Safety Training and Evaluation supporting European Mobility


Il progetto ESTEEM,  è finanziato dal programma europeo Erasmus Plus del 2017 ed è dedicato al supporto e alla promozione della qualità nella formazione sulla sicurezza al lavoro, soprattutto quella rivolta ai lavoratori più svantaggiati (migranti o poco qualificati) che operano in luoghi di lavoro a rischio infortunio come quelli del settore costruzioni. La partnership è guidata dall' Institute of Work Psychology dell’Università di Sheffield (Regno Unito) e composta da IIPLE, Università di Bologna, Università di Valencia (Spagna) e Valora Prevención (Spagna).

Il tema sul quale verte il progetto è la qualità della formazione nell’ambito della  sicurezza sul lavoro in edilizia.I risultati concreti del progetto: la definizione di linee guida e strumenti innovativi per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Le linee guida e i modelli formativi saranno utili anche ai responsabili per la salute e la sicurezza dei lavoratori, i quali potranno pianificare un’efficace formazione sulla sicurezza all’interno delle proprie organizzazioni e migliorare le politiche riguardanti la sicurezza.

Il progetto si propone di:

1) esaminare e identificare le barriere alla formazione di qualità, in particolare per gruppi di lavoratori vulnerabili, come i lavoratori migranti o quelli con un basso livello professionale e scolastico, operanti nel settore delle costruzioni;

2) sviluppare e testare un programma formativo innovativo sulla sicurezza;

3) sviluppare e testare un dispositivo di valutazione della formazione sulla sicurezza che comprenda il trasferimento delle abilità/competenze acquisite nelle attività di lavoro quotidiane e quindi il miglioramento dei comportamenti effettivi dei lavoratori.

Uno sforzo particolare all'interno del progetto è stato indirizzato a dimostrare i vantaggi di un sistema di certificati di qualità, valido in tutta l'Unione europea, che promuoverà sia lo scambio di buone pratiche tra i diversi paesi, sia la mobilità dei formatori e dei lavoratori. L'applicazione giuridica del certificato non è attualmente ipotizzabile, ma ne sarà valorizzata la validità e l'affidabilità al fine di favorirne la diffusione e l'adozione da parte del maggior numero di organizzazioni e settori possibili nei paesi dell'UE, con un focus sulla formazione sulla sicurezza. 

Durante l’attuazione del progetto, nei paesi partner sono stati formati più di 120 operai edili, prevalentemente migranti o lavoratori con una bassa scolarizzazione ed esperienza sul campo, e 20 formatori e supervisori con responsabilità in materia di sicurezza.

Inoltre, per poter raccogliere informazioni, riflessioni, esperienze e suggerimenti, sono stati intervistati 30 lavoratori e organizzati 3 focus group per ogni paese, con 100 esperti della sicurezza, formatori, tecnici della prevenzione, rappresentanti dei lavoratori e coordinatori per la sicurezza.

Per ulteriori informazioni e per consultare i materiali prodotti durante l’attuazione del progetto, potete visitare il sito dedicato: https://esteem.group.shef.ac.uk/


transwork

Prova

  • Language

I TUOI CORSI

  • 0 articoli nel carrello