LA MESSA IN SICUREZZA SISMICA E ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI

LA MESSA IN SICUREZZA SISMICA E ISOLAMENTO TERMICO DEGLI EDIFICI

Durata:
20 ore + verifica finale
Destinatari:
Personale di impresa: responsabili di cantiere, operai, capicantiere, responsabili di impresa che hanno tra le loro mansioni quelle di coordinare le attività di cantiere, controllare i materiali e i prodotti, formulare preventivi, interagire con le figure professionali coinvolte nel processo edilizio.
Tutte le figure interessate ad approfondimenti sui temi trattati
Attestazione:
Attestato di frequenza
Sede:
Bologna, via del Gomito 7
Obiettivi:
Il percorso formativo ha come obiettivo principale la formazione specifica del personale tecnico e dei responsabili di impresa che, negli interventi di messa in sicurezza sismica e di miglioramento dell’isolamento termico degli edifici esistenti, hanno tra le loro mansioni quelle di coordinare le attività di cantiere, controllare i materiali ed i prodotti, formulare i preventivi, interagire con le figure professionali coinvolte nel processo edilizio (progettisti, direttori dei lavori, collaudatori etc.). Il percorso è coerente con la formazione prevista dalla Guida Operativa che definisce i criteri di qualificazione delle imprese che aderiscono al “Sistema di Qualificazione” per l’accesso alla Piattaforma ANCE e Deloitte per la cessione dei crediti relativi agli interventi di messa in sicurezza sismica ed efficientamento energetico.
Contenuti:
I contenuti del corso mirano a fornire le informazioni utili a svolgere le attività di intervento volte alla riduzione del rischio sismico e ad individuare le caratteristiche prestazionali dell’involucro edilizio e del suo isolamento termico.
COMPRENSIONE DEL PROGETTO
- Introduzione generale e finalità del corso.
- Sintesi sulla riduzione del rischio sismico: carenze tipiche degli edifici esistenti e finalità degli interventi su di essi.
- Documentazione e certificati: dagli elaborati progettuali che è obbligatorio conservare in cantiere ai certificati di accettazione dei materiali prima della loro posa in opera.
- Responsabilità dell'impresa.
TECNICHE D'INTERVENTO
- Conoscenza del capitolato e del computo metrico e corretta lettura degli elaborati grafici.
- Le opere provvisionali.
- Interventi su solai e coperture: tipologie, precauzioni, finalità.
- Interventi in fondazione: tipologie, precauzioni, finalità.
APPROFONDIMENTI EDIFICI IN MURATURA
- Interventi sugli edifici in muratura: tipologie d'interventi e tecnologie, pratiche di applicazione, precauzioni, esempi.
- Note sulle varie tipologie di muratura
APPROFONDIMENTO EDIFICI IN CALCESTRUZZO
- Interventi sugli edifici in cemento armato: tipologie d'interventi e tecnologie, pratiche di applicazione, precauzioni, esempi.
- Note sui tamponamenti e loro interazione con la struttura in c.a.
TECNOLOGIE E MATERIALI PER L'INVOLUCRO EDILIZIO OPACO E TRASPARENTE
- Le chiusure orizzontali
- Le chiusure verticali
- Le facciate continue
FOCUS SU: sistema di isolamento a cappotto, pareti ventilate, ponti termici
VERIFICHE della rispondenza dei materiali: verifica del rispetto delle normative e verifica delle prestazioni termiche dei componenti edilizi in opera.
Quota:
Euro 215+IVA per dipendenti e titolari di imprese, con dipendenti operai, iscritte alle casse edili di Bologna e provincia
Euro 252+IVA per liberi professionisti iscritti all'Ordine degli Ingegneri, all'Ordine degli Architetti, al Collegio Geometri, al Collegio dei Periti Industriali e al Collegio dei Periti Agrari
Euro 280+IVA altri
Scheda corso:

Prova

   70 anni dal 1947

  • Language

I TUOI CORSI

  • 0 articoli nel carrello