DISEGNO A MANO LIBERA Livello Base - Quando cambi il modo di osservare le cose, le cose che osservi cambiano

DISEGNO A MANO LIBERA Livello Base - Quando cambi il modo di osservare le cose, le cose che osservi cambiano

Durata:
28 ore totali, divise in lezioni pomeridiane o serali di 4 ore
Attestazione:
Attestato di frequenza
Sede:
Bologna, via del Gomito 7
Periodo:
Al raggiungimento del numero minimo di partecipanti
Requisiti:
Non è richiesta nessuna conoscenza specifica sul disegno tecnico o artistico
Obiettivi:
Il corso si propone di fornire ai partecipanti le indispensabili nozioni teoriche e le conoscenze
di base nella rappresentazione grafica manuale di forme naturali, oggetti e volumi architettonici.
L’obiettivo principale è quello di sviluppare, attraverso numerose esercitazioni pratiche, le
capacità percettive, la consapevolezza estetica nella composizione grafica, la “lettura” del chiaro
scuro dal vivo, e l’esecuzione di disegni realistici a mano libera.
Oltre allo sviluppo delle capacità manuali dei partecipanti, il percorso vuole fornire le basi per
un utilizzo consapevole del disegno a mano libera come mezzo veloce ed efficace di
comunicazione in ambiti differenti artistici o tecnici.
Contenuti:
Le possibilità di rappresentazione grafica degli oggetti e delle forme architettoniche, le differenze sostanziali tra disegno a mano libera e disegno virtuale al computer.
Esercitazioni sulle tecniche di base del disegno a matita e penna; come ottenere le scale monocromatiche e controllare il “peso” dei segni grafici. Utilizzo delle tracce grafiche come oggetti, contorni o tratteggi/ tessiture.
Imparare a disegnare ciò che si vede e non ciò che si sa; percezione e interpretazione della realtà geometrica, persistenza delle abitudini visive e di stereotipi grafici, il disegno simbolico e la capacità di disegnare correttamente, trucchi e metodi efficaci per superare le difficoltà iniziali.
Brevi cenni sulla geometria descrittiva, le prospettive, la teoria delle ombre nel disegno dal vero; elementi compositivi e nozioni basilari: quadro proiettivo, linea dell’orizzonte, punti di fuga, composizione grafica e inquadratura del soggetto da rappresentare.
Esercitazioni di disegno dal vivo con modelli geometrici e strutture architettoniche: struttura del disegno, percezione delle forme reali e delle proporzioni, regole pratiche ed errori comuni da evitare, livello di dettaglio, enfatizzazione ed esclusione di elementi, ombre e vestizione grafica per “velature”.
Cenni sulla teoria del colore e le applicazioni nel disegno a mano libera: cerchio cromatico, parametri del colore, tinta, luminosità e saturazione, colori complementari e accordi cromatici. Rapida panoramica sulle tecniche pittoriche principali: acquerello, tempera, pastello, pennarello, olio, acrilico e tecniche miste.
Il disegno a mano libera come mezzo di comunicazione: le potenzialità e l’efficacia degli schizzi e dei disegni veloci, la materializzazione delle idee progettuali e delle intuizioni, il disegno come veicolo di informazioni pratiche nelle relazioni con colleghi e clienti.
Quota:
Euro 215.00 + iva per dipendenti e titolari di imprese, con dipendenti operai, iscritte alle casse edili di Bologna e
provincia

Euro 270.00 + iva Sconto del 10% per i Liberi Professionisti iscritti all'Ordine degli Ingegneri, Ordine Architetti,
Collegio Geometri, Collegio Periti Industriali

Euro 300.00 + iva per altri
Scheda corso:

Prova

   70 anni dal 1947

  • Language

I TUOI CORSI

  • 0 articoli nel carrello