CORSO: INTONACO E FINITURE
   
Codice corso BOLOGNA: BPR0063
Titolo: INTONACO E FINITURE
Sede: Bologna
Periodo: In base alle richieste
Durata: 60 ore in orario serale dalle 18.00 alle 21.00 con frequenza due volte a settimana
Destinatari: Aperto a tutti
Quota: Euro 430.00 + IVA ALTRI

PERSONE CHE POSSONO PARTECIPARE GRATUITAMENTE:
- dipendenti e titolari di imprese iscritte alle Casse Edili di Bologna;
- lavoratori (operai e apprendisti operai) in stato di disoccupazione, che siano stati dipendenti di imprese iscritte alle Casse Edili di Bologna per almeno 6 mesi negli ultimi due anni;
- lavoratori (operai e apprendisti operai) in stato di disoccupazione, che siano stati dipendenti di imprese iscritte alle Casse Edili di Bologna, licenziati causa crisi nei 6 mesi antecedenti l'iscrizione al corso.

PREMIO CORSI PER LAVORATORI:
È previsto un premio di euro 3/ora lordi (a condizione che frequentino almeno l'80% delle ore di lezione) per:
- dipendenti di imprese iscritte alle Casse Edili di Bologna;
- lavoratori (operai e apprendisti operai) in stato di disoccupazione, che siano stati dipendenti di imprese iscritte alle Casse Edili di Bologna per almeno 6 mesi negli ultimi due anni.
Attestazione: Attestato di frequenza a chi frequenta almeno il 70% delle ore di lezione
Obiettivi: L’obiettivo del corso è migliorare le competenze teoriche sulla tecnologia dei materiali per l’intonaco ed i dosaggi e le abilità pratiche relative alla realizzazione di intonaci con malte diverse e ai vari tipi di finiture.
Contenuti: Tecnologia dei materiali e dosaggi
Le proprietà dei materiali impiegati in edilizia per gli intonaci interni ed esterni; tipologia delle malte e dosaggi in relazione alle superfici da intonacare; esercizi di calcolo delle quantità dei materiali necessari; gli intonaci e i rivestimenti particolari; vantaggi e svantaggi dell’impiego delle malte premiscelati per l’intonaco.
Esercitazioni in laboratorio
Costruzione di tratti di muratura in forati leggeri e malta di cemento per le esercitazioni successive di intonacatura, controllo delle superfici da intonacare, fissaggio dei punti di riferimento, montaggio dei paraspigoli e preparazione dei “testimoni” con particolare riguardo alla precisione geometrica; esercitazioni di realizzazione di intonaco a due strati con malte diverse per tipologia, granulometria e dosaggio; prove di finiture particolari con malta di calce in grassello, con cocciopesto e polvere di marmo; dimostrazione di intonacatura con malte premiscelate e finiture colorate in pasta.
Antinfortunistica
Cenni sulla normativa, fattori di rischio e misure di protezione inerenti le lavorazioni.
Prova finale
   
Preiscrizione:
preiscriviti a Bologna
Scheda corso: